#iubenda-pp-overlay {z-index: 100000!important;} #iubenda-pp {z-index: 100001!important;}
Home » Incredibol news » Bio-on e Comunicattive vincitrici del Premio Rusconi

Bio-on e Comunicattive vincitrici del Premio Rusconi

Le aziende vincitrici del Premio Rusconi, che attribuisce due premi in denaro di 85.000,00 € l’uno, sono Bio-on e Comunicattive. Bio-on, l’azienda che trasforma scarti agricoli in plastica biodegradabile, è stata selezionata per l’area “Green Economy”, mentre per l’area “Creative Industries” è stata scelta l’agenzia Comunicattive, nata da un progetto di imprenditoria femminile e impegnata in una comunicazione attenta alla dimensione di genere.

In base alle caratteristiche indicate dal testamento del Dottor Pietro Giacomo Rusconi, le due aziende vincitrici, localizzate a Bologna, si sono distinte per performance eccellenti in termini di fatturato, numero di persone assunte, export e investimenti in ricerca e sviluppo. Entrambe, inoltre, hanno dimostrato la loro peculiarità nei propri ambiti rappresentando casi di assoluta attenzione e merito riconosciuti non solo a livello locale.

Bio-on

A1_20W7092_Bio-OnBio-on S.p.A. è una Intellectual Property Company italiana che opera nel settore della bio plastica effettuando ricerca applicata e sviluppo di moderne tecnologie di bio-fermentazione nel campo dei materiali ecosostenibili e completamente biodegradabili. Inoltre realizza progetti di ricerca applicata rivolti ad utilizzatori di materie plastiche che intendono sostituire plastiche tradizionali con quelle biodegradabili anche in settori di alta gamma.

Bio-on ha sviluppato un processo esclusivo per la produzione dei biopolimeri poliidrossialcanoati-PHAs da diverse fonti di scarto di lavorazioni agro-industriali (tra cui i sottoprodotti dell’industria saccarifera). Il PHA di Bio-on è completamente bio-based (certificato dal USDA-Dipartimento dell’Agricoltura degli USA) ed al 100% biodegradabile naturalmente in acqua e nel suolo (certificato da Vincotte). Le bio plastiche di Bio-on hanno proprietà straordinarie: possono sostituire le principali famiglie di plastiche tradizionali (PE, PP, PC, etc.), si adattano ai metodi di iniezione e di estrusione attualmente in uso nell’industria e possono coprire una vasta gamma di applicazioni (biomedicale, automotive, design, packaging ed altri).

Dal febbraio 2015 Bio-on è anche impegnata nello sviluppo in nuovi processi nel campo della chimica naturale e sostenibile del futuro. La strategia di Bio-on prevede la commercializzazione di licenze d’uso per la realizzazione di impianti produttivi di PHAs e dei relativi servizi anche mediante collaborazioni con primarie società di ingegneria, università, centri di  ricerca e partner industriali in tutto il mondo.

ComunicattiveComunicattive

Comunicattive è un’agenzia di comunicazione, nata prima come associazione e trasformatasi poi in impresa nel 2005. L’agenzia offre servizi di marketing, grafica, redazione testi, ufficio stampa, realizzazione e gestione di siti web, social media marketing, organizzazione di eventi, campagne di comunicazione istituzionali e pubblicitarie.

Negli anni ha sviluppato collaborazioni sempre più significative nel campo del retail, del food e della comunicazione sociale. Il percorso professionale incentrato sulla comunicazione e sull’organizzazione eventi ha permesso all’agenzia di acquisire esperienza in molti settori e ambiti differenti, dalla comunicazione pubblica a quella di start up, dal design al settore benessere e salute. Comunicattive è una realtà gender oriented, impegnata a usare un linguaggio attento alle differenze di genere e all’inclusività.

Il Premio Rusconi

2015-09-15 12.05.27Il Premio, istituito ed erogato dalla Fondazione “N.H. Dottor Pietro Giacomo Rusconi” è attribuito dal Comune di Bologna a due aziende meritevoli tramite selezione pubblica, il quale ha identificato, nello specifico, due settori strategici importanti per lo sviluppo economico e innovativo della rete produttiva locale, ovvero l’area delle “Creative Industries” (moda, design, architettura, artigianato artistico, gastronomia, scenografia, grafica) e l’area delle tecnologie ambientali e in generale della cosiddetta “Green Economy” che ha per oggetto le attività imprenditoriali che operano nelle politiche della sostenibilità e della tutela dell’ambiente.

La Fondazione “N.H. Dottor Pietro Giacomo Rusconi” già dall’anno della sua istituzione, nel 1927 grazie alla disposizione testamentaria del Dottor Pietro Giacomo Rusconi, ha avuto una visione lungimirante nei confronti del tessuto culturale, economico e produttivo del territorio. La Fondazione, infatti, su precisa disposizione statutaria, si prefigge di istituire premi periodici triennali consecutivi: uno a vantaggio di restauri artistici o nuove opere edilizie; uno per grandi concerti di musica classica; e uno a favore di nuove industrie o nuovi commerci che influiscano positivamente sulla città.

Per maggiori informazioni:

www.bio-on.it

www.comunicattive.org

fondazionerusconi.com

X