#iubenda-pp-overlay {z-index: 100000!important;} #iubenda-pp {z-index: 100001!important;}
Home » Approfondimenti » “Immobili pubblici: strategie di rigenerazione a fini sociali”: proposta di approfondimento.

“Immobili pubblici: strategie di rigenerazione a fini sociali”: proposta di approfondimento.

Si parla anche di noi, e vengono trattati tutti i temi più caldi per quanto riguarda il tema della riattivazione a fini sociali di immobili pubblici, la cui gestione è affidata a soggetti esterni alla Pubblica Amministrazione.

La ricerca è stata curata da Avanzi – Sostenibilità per Azioni e da Make a Cube – Buone Idee elevate a impresa con il contributo di Fondazione Unipolis– promotrice del bando Culturability -una delle principali piattaforme di sostegno a progetti di innnovazione culturale e sociale in Italia.

L’obiettivo è aprire un confronto tra decisori pubblici proprietari degli immobili e  soggetti impegnati a sostenere le iniziative di riattivazione a fini sociali (come le fondazioni e altri abilitatori) ma anche  tra operatori culturali, innovatori sociali  e city makers in cerca di spazi.

Gli attori coinvolti sono vari (istituzioni pubbliche, city makers, facilitatori di diversa natura) e diverse sono le funzioni svolte (gestione, regolazione, abilitazione, promozione, sostegno, programmazione) e i livelli interessati (locale, urbano, regionale, nazionale e europeo).

Una rilettura che parte dai molti casi di sperimentazione in atto nella pratica in diverse parti del nostro Paese, individuando possibili punti in comune e approcci o modelli ricorrenti, per identificare i più interessanti e quelli maggiormente dotati di potenziale trasformativo che sappiano garantire i maggiori benefici pubblici: i nodi da sciogliere sono ancora molti, e le possibili soluzioni ancora da dibattere…

Buona lettura!

IMMOBILI PUBBLICI: STRATEGIE DI RIGENERAZIONE A FINI SOCIALI

 

 

 

 

 

X