Giovani imprese in cammino

Il bando è scaduto il 19 lug 2024

Per progetti d’impresa under 30 nell’area delle Unioni Appennino bolognese, Savena-Idice e Reno-Lavino-Samoggia.

Giovani imprese in cammino è un progetto che nasce per dare supporto all'imprenditorialità giovanile nell’area delle Unioni Appennino bolognese, Savena-Idice e Reno-Lavino-Samoggia.
Giovani imprese in cammino focalizzerà i suoi interventi su tre ambiti:

  • Turismo
  • Attività artigianali artistico/tradizionali
  • Organizzazione e gestione di eventi dal vivo

Il percorso nasce con l’obiettivo di stimolare e rafforzare 15 progetti di impresa, grazie ai servizi erogati dalla rete dei partner.


A chi si rivolge

Giovani imprese in cammino è un percorso di accompagnamento all’avvio e rafforzamento d’impresa per aspiranti imprenditori/trici con età compresa tra i 18 e i 35 anni che:

  • hanno un progetto da sviluppare nelle aree delle Unioni Appennino bolognese, Savena-Idice e Reno-Lavino-Samoggia;
  • hanno un progetto nell’ambito del turismo, dell’artigianato, della gestione di eventi dal vivo;
  • hanno un progetto che ha bisogno di accompagnamento, tutoraggio, promozione e networking.

Cosa offre

Giovani imprese in cammino offre un percorso di accompagnamento della durata di tre mesi così composto:

  • orientamento di base sull’avvio di impresa
  • approfondimento su i tre ambiti specifici
  • tutoraggio individuale per la strutturazione dell’idea d’impresa
  • evento finale con Pitch a investitori, incubatori, istituti bancari
  • incontri di scambio e confronto con imprenditori e imprenditrici
  • attività di promozione, networking e comunicazione per la valorizzazione delle realtà vincitrici

Come partecipare

La call rimarrà aperta fino al 19 luglio 2024. Info a questa pagina.  
Per ulteriori informazioni puoi rivolgerti a Progetti d’Impresa: progimpresa@cittametropolitana.bo.it; 051 659 8505.

 


"Giovani imprese in cammino: potenziamento dei servizi territoriali per la nuova imprenditoria giovanile lungo i cammini dell'appennino” è un progetto del U.I. Servizi per i Giovani del Comune di Bologna in collaborazione con le Unioni dei Comuni Appennino bolognese, Savena-Idice e Reno-Lavino-Samoggia e la Città metropolitana di Bologna.


Finanziato da ANCI, il progetto ha quali partner Area Proxima Srl, Confcommercio Imprese per l’Italia Bologna, Confcooperative Unione Territoriale Terre d’Emilia, Confesercenti provinciale di Bologna, Cna Bologna e Kilowatt Soc Coop. Con il supporto di ART-ER e Forum metropolitano degli spazi per l'innovazione.