#iubenda-pp-overlay {z-index: 100000!important;} #iubenda-pp {z-index: 100001!important;}
Home » Altre opportunità » Arts @Cern: great arts for great science

Arts @Cern: great arts for great science

Si sente spesso parlare di spillover fra settori economici tradizionali e Industrie Culturali Creative (ICC) e di approccio STEAM come mezzi per stimolare la crescita attraverso la contaminazione fra mondi diversi.

Queste sono entrambe strade valide per stimolare creatività e innovazione. Non a caso diverse opportunità stanno nascendo in tutto il mondo come, ad esempio, ha fatto Arts@CERN lanciando un premio speciale internazionale al fine di creare un dialogo tra arte e scienza, che riportiamo qui di seguito:

 

COLLIDE INTERNATIONAL AWARD

Sin dalla sua creazione nel 2011, Arts@CERN ha cercato di legare arti, scienza e tecnologia per contribuire ad una cultura basata sulla crescita grazie alla cultura e alla conoscenza.
In questo senso, COLLIDE International Award è un importante programma di residenza internazionale che si avvale di una nuova collaborazione tra il CERN e FACT (Fondazione per l’Arte e la Creative Technology, Liverpool).

COLLIDE International Award è un’occasione unica per gli artisti di trascorrere del tempo in uno dei laboratori più importanti del mondo in cui vengono affrontate questioni cruciali sulla natura. COLLIDE mira a incoraggiare la curiosità, offrendo ad artisti sperimentali e con una mentalità aperta, una struttura straordinaria per ispirare la creatività sia all’interno delle scienze che nelle discipline umanistiche. Inoltre COLLIDE propone di trasformare il modo in cui arte e scienza si incontrano per creare una nuova modalità di dialogare e di porre domande tra le due discipline.

Come la culla del World Wide Web e sede del Large Hadron Collider (LHC), il CERN è il centro della scienza e della tecnologia. In qualità di centro di eccellenza internazionale in questi campi, il CERN è un luogo di ispirazione per artisti, designer e creatori di qualsiasi genere per esplorare e ampliare la loro ricerca nel mondo della fisica delle particelle.

Il FACT (Fondazione per l’Arte e la Creative Technology) è il principale centro di arti multimediali del Regno Unito con sede a Liverpool, che unisce persone, arte e tecnologia. Il FACT sfrutta la potenza della tecnologia creativa per ispirare e arricchire la vita dei cittadini attraverso un programma di ampio respiro che comprende mostre, ricerca e innovazione, e progetti guidati dalla comunità. FACTLab è un laboratorio sperimentale e un ambiente collaborativo per la ricerca interdisciplinare basato sulla pratica e la produzione tra arte, scienza e tecnologia.

 

Criteri della call

Il concorso è aperto ad artisti di qualsiasi nazionalità ed età. La proposta deve essere incentrata sull’incontro tra arte e scienza, e deve prevedere metodi concreti di collaborazione con gli scienziati del CERN.
Gli artisti avranno la possibilità di espandere la propria attività di ricerca e testare le sue applicazioni attraverso strutture del FACTLab. L’obiettivo finale della residenza sarà la ricerca e lo sviluppo di nuovi concetti in un contesto laboratoriale.

COLLIDE incoraggia la partecipazione di artisti interessati che devono rispettare i seguenti criteri:

  • Artisti interessati al significato culturale della scienza.
  • Artisti che lavorano con media digitali, scientifici e tecnologici come fonte di ispirazione per il loro lavoro.
  • Artisti che si impegnano relativamente ad un discorso innovativo sulla cultura contemporanea, seguendo norme ambiziose di creatività.
  • Artisti che dimostrano un interesse attivo nelle visioni istituzionali, nelle metodologie di ricerca e nel’impegno culturale del CERN.
  • Artisti interessati nei processi della scienza e della fisica delle particelle fondamentali che sono in grado di estrapolare questa comprensione in progetti di eccellenza artistica.
  • Artisti che spingono le forme tradizionali di collaborazione tra i campi artistici e scientifici, e che sottopongono domande innovative e provocatorie a riguardo.
  • Artisti che si avvicinano alla scienza e alla ricerca da diverse angolazioni di indagine, come prospettive politiche, etiche, o sociologiche.

 

Condizioni di partecipazione

COLLIDE concede ad un artista una residenza completamente finanziata al CERN e al FACT. L’artista trascorrerà i primi due mesi del CERNdi Ginevra, seguito da un soggiorno di un mese a FACT, Liverpool (anche non consecutive).

Il premio comprende:

  • Un premio di 15.000 franchi svizzeri.
  • Una residenza per due mesi al CERN di Ginevra e un mese al FACT di Liverpool.
  • Le spese di viaggio e alloggio (sotto forma di un budget fisso) per i tre mesi di residenza artistica presso il CERN e al FACT

L’artista premiato deve:

  • Lavorare con un partner scientifico del CERN, e con la squadra di Arts@CERN e del FACT durante la residenza, esplorando e ricercando idee e l’interazione con le varie comunità in entrambe le location.
  • Condurre interventi, colloqui e / o workshop durante la residenza, tra il CERN e il personale del FACT, così come delle altre comunità interessate, come artisti, scienziati, accademici.
  • Comunicare il processo creativo e la ricerca sviluppata durante la residenza attraverso piattaforme di social media, blog o simili, al fine di raggiungere un pubblico globale.
  • Incontrare regolarmente il partner scientifico del CERN, al fine di discutere il processo di ricerca artistica, l’esplorazione e la scoperta, e di lavorare ulteriormente con altri scienziati.
  • Durante la residenza a FACT, fissare meeting ed esplorare collaborazioni con scienziati e accademici della Liverpool University e del Liverpool John Moores University.
  • Comunicare regolarmente con i team di Arts@CERN e del FACT per sviluppare la proposta e garantirne il completamento della residenza in modo soddisfacente.

Il linguaggio scientifico principale utilizzato al CERN e al FACT è l’inglese, quindi è essenziale parlare correntemente l’inglese.

 

Date chiave

La scadenza per l’invio delle domande il 23 maggio 2016.

La giuria di questa edizione è composta da un gruppo di esperti, tra cui Monica Bello, capo delle Arts@CERN di Ginevra (Svizzera); Patrick Gyger, direttore di Le Lieu Unique di Nantes (Francia); Tara Shears, Fisico al LHCb, CERN di Ginevra e presso l’Università di Liverpool (Regno Unito); Mike Stubbs, direttore del FACT di Liverpool e professore alla Liverpool John Moores University (Regno Unito).

La giuria si riunirà nel mese di giugno 2016 e i risultati saranno resi noti alla fine di giugno 2016.

La decisione della giuria è definitiva e non consente alcuna ulteriore comunicazione.
L’accettazione del premio costituisce l’accettazione delle condizioni.

 

Presentazione delle proposte

Gli artisti che intendono candidarsi devono inviare una proposta ed aderire ai criteri del bando. La proposta deve descrivere, nel dettaglio, il progetto che l’artista intende intraprendere durante la residenza presso il CERN e al FACT. La proposta deve essere accompagnata da una dichiarazione video (non più di cinque minuti), che esponga la rilevanza del progetto previsto.

Tutti i documenti devono essere presentati in lingua inglese. La giuria non esaminerà le proposte incomplete.

MODULO DI PRESENTAZIONE

 

Contatti e informazioni

arts.collide@cern.ch
Arts@CERN arts.ch/cern
CERN home.cern
www.facebook.com/Collidecern
twitter.com/ArtsAtCERN
FACT website and social media:
fact.co.uk
facebook.com/FACTliverpool
twitter.com/fact_liverpool
vimeo.com/factliverpool

 

X