8 marzo 2023, 20:30

La colpa di aver alzato la voce | I martedì dAlle (grandi) Donne

I AM BILLI
La colpa di aver alzato la voce
Con Valentina Mattarozzi (canto e voce narrante)
Teo Ciavarella (pianoforte)
Igor Palmieri (sax tenore)

Il progetto è dedicato alla straordinaria figura di Billie Holiday, racconta attraverso aneddoti e brani significativi la sua strabiliante e sconvolgente storia. I brani scelti incarnano completamente l’anima struggente di Billie, come le canzoni scritte di suo pugno (Don’t Explain, Fine and Mellow, God Bless the Child e Billie’s Blues e altre non sue, come Gloomy Sunday, Lover man, Sophisticated Lady, Stormy Weather e Body and soul), ma che la resero agli occhi della gente come la più sensibile e caratteristica cantante dell’epoca, la più amata ma anche contrastata figura. La tragica Strange Fruit, fu il brano che la consacrò, ma la marchiò agli occhi del governo degli Stati Uniti come la prima stella nera che si ribellava alle vessazioni dei razzisti. Rea di aver alzato la testa, le autorità non le dettero più pace, colpendola dove lei era più fragile.
Billie Holiday è tuttora un punto focale per molte cantanti, fonte inesauribile di energia ed ispirazione che si rinnova per ogni persona la quale l’ascolta per la prima volta e che poi non potrà far altro che amarla.


Apertura al pubblico dello spazio ore 19.45 per poter fruire della mostra fotografica "Lieve Lento Sacro" a cura di Ilaria Maestri.

Spettacolo ore 20.30

Ingresso: 12 euro. Info e prenotazioni: tel. 3492970142 (anche su whatsapp)

I Am Billi ticket su eventbrite a questo link


www.fraternalcompagnia.it/martedi-dalle-donne-2023

www.teatromazzacorati1763.it/spettacoli-ed-eventi