23 febbraio 2023, 19:00

lecture show a cura di Gabriele Vacis e PEM Teatro, nell'ambito del Festival “Tra presenza e maschere” | Teatro Mazzacorati 1763

“Era una di quelle giornate in cui tra un minuto nevica. E c'è elettricità
nell'aria. Puoi quasi sentirla... mi segui? E questa busta era lì;
danzava, con me. Come una bambina che mi supplicasse di giocare.
Per quindici minuti. È stato il giorno in cui ho capito che c'era tutta
un'intera vita, dietro a ogni cosa. A volte c'è così tanta bellezza nel
mondo, che non riesco ad accettarla... Il mio cuore sta per franare.”
American Beauty // Sam Mendes

Il 15 maggio per l’Italia è scoccato l’Overshoot day per il 2022, il giorno nel quale l'umanità consuma interamente le risorse prodotte dal pianeta nell'intero anno. Nel 2020, complice la Pandemia, è stato il 20 agosto, nel 2020 il 29 luglio. Che cosa resta quando non c’è più un dopo perché il dopo è già qui? Generazioni di scienziati, mistici e scrittori hanno offerto in risposta le loro visioni di luce e tenebra. Ci hanno prospettato inferni d’acqua e di fuoco e aldilà celesti, fini irrevocabili e nuove nascite, ci hanno variamente affascinati o disgustati, rassicurati o atterriti.

Meditazione sul clima è una lecture show che affianca le risposte di scienziati, mistici e scrittori alle domande, paure e speranze della generazione che vive il cambiamento climatico come una battaglia mondiale da perseguire attraverso azioni quotidiane. A partire da opere letterarie e testi scientifici, attraverso racconti e musica: Gabriele Vacis con alcuni attori della Compagnia Potenziali Evocati Multimediali, con le scenofonie di Roberto Tarasco accompagneranno il pubblico a riflettere sul tema.

L'evento fa parte del festival “Tra Presenza e Maschera” (21-26 febbraio 2023) organizzato da Fraternal Compagnia in occasione della XIV edizione della Giornata Mondiale della Commedia dell’Arte.


Biglietti: intero 10 euro / ridotto 5 euro  (studenti)

Info e prenotazioni per il pubblico: 3492970142 (anche whatsapp)

www.fraternalcompagnia.it/tra-presenza-e-maschera