from 27 Sep 2022 to 21 Sep 2023

Stagione 2022/2023

La stagione 2022-2023 del Teatro Mazzacorati 1763 è la prima stagione del settecentesco teatro di Villa Aldrovandi-Mazzacorati che, dopo la riapertura al pubblico dello scorso aprile, è pronto ad accogliere sul suo palco, con il suo fondale e quinte originarie, concerti, spettacoli per bambini e famiglie, opere e presentazioni di libri.

Una stagione che offre diversi spunti e pensata per tutti i gusti e le età, in cui non mancheranno le tre realtà partner del progetto di valorizzazione del Teatro: Fantateatro, Fraternal Compagnia e TeatrOPERAndo. Fantateatro propone fino a novembre una rassegna composta da sei spettacoli che, come da tradizione, sarà dedicata ai più piccoli. Tra spettacoli, conferenze, presentazione di libri, mostre e formazione si divide la stagione di Fraternal Compagnia, che organizzerà anche la Giornata Mondiale della Commedia dell’Arte, nel febbraio 2023. Ben due stagioni, una autunnale e una primaverile, per TeatrOPERAndo con nove appuntamenti totali tra presentazioni di libri, opere e concerti. Per gli amanti della musica, in tutte le sue sfumature, c’è la rassegna “Passione in musica”, organizzata da Succede solo a Bologna: sedici appuntamenti da settembre ad aprile con la direzione artistica di Francesca Pedaci, docente di canto lirico presso il Conservatorio di Bologna. Dalle melodie alle letture spettacolo, offerte dal Gruppo Legg’io APS per rivivere alcuni classici della letteratura e ascoltare il connubio tra voci che cantano e voci che leggono. Nel 2023 tornano le riduzioni delle operette di Sol Omnibus Lucet APS e, altra novità di stagione, la Fondazione Liszt - l’istituto che ha come fine istituzionale la promozione e la diffusione dell’opera di Franz Liszt, proporrà quattro concerti con voci e pianoforte.

Accanto agli eventi, che vedono il sostegno di Acustica Bolognese, proseguono in Teatro le numerose visite guidate svolte dall’associazione Succede solo a Bologna per far conoscere a tutti, italiani e stranieri, questo luogo storico. I tour, condotti da guide turistiche abilitate certificate, sono gratuiti, con possibilità per i partecipanti di lasciare una donazione libera per contribuire al restauro e al mantenimento del Teatro di Villa Aldrovandi-Mazzacorati, considerato il più pregevole e ben conservato esempio di teatro privato in Villa settecentesca d’Europa.

Per riportare al suo antico splendore il Teatro di via Toscana parte la raccolta fondi a favore del restauro con il progetto “Adotta una sedia”: donando 100 euro sarà infatti possibile adottare simbolicamente per cinque anni una delle sedie storiche del Teatro, in via di restauro. Non solo, il nome del donatore sarà anche riportato sulla sedia, a testimoniare lo stretto legame di chi partecipa ai restauri con questi unici e storici arredi.

Programma della stagione e info biglietti d’ingresso (se previsti) a questo link


Per informazioni:
mazzacorati@succedesoloabologna.it
Telefono 051 2840436

www.teatromazzacorati1763.it

 

VEDI IL PROGRAMMA DELLA RASSEGNA PASSIONE IN MUSICA