Strategia Fotografia 2024

Il bando scade il 28 giu 2024

Quarta edizione del bando per proposte di acquisizione, committenza e promozione della fotografia.

La Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura ha lanciato la quarta edizione dell’avviso pubblico Strategia Fotografia per la selezione di proposte di acquisizione, committenza e promozione della fotografia per un investimento complessivo di 2.700.000 euro.

Strategia Fotografia 2024 si propone di potenziare le azioni a sostegno della fotografia, rafforne l’identità e la visibilità, favorire strategie di sistema che mettano in rete le realtà operanti nel settore fotografico in Italia, con particolare attenzione allo sviluppo della fotografia contemporanea, anche in relazione all’impatto del progresso tecnologico sul linguaggio fotografico.

Il bando si sviluppa attraverso tre ambiti specifici:

Ambito 1 – Acquisizione e Committenza

  • Contributo per l’acquisizione di opere, progetti fotografici, collezioni, raccolte, archivi, e fondi di fotografia contemporanea da destinare a una collezione pubblica italiana (Sezione I);
  • Contributo per l’acquisizione di opere, progetti fotografici, collezioni, raccolte, archivi, e fondi di fotografia storica da destinare a una collezione pubblica italiana (Sezione II);
  • Contributo per la committenza di nuove opere o progetti fotografici da destinare a una collezione pubblica italiana (Sezione III).

Ambito 2 – Promozione della fotografia

  • Contributo per la realizzazione in Italia di festival, mostre e altre azioni di promozione dedicate alla fotografia (Sezione IV);
  • Contributo per produzioni editoriali dedicate alla fotografia (Sezione V).


Ambito 3 – Sviluppo e promozione dei talenti della fotografia all’estero

  • Borsa per il sostegno e la promozione internazionale di fotografi, fotoreporter, artisti, curatori, studiosi e altri professionisti del settore fotografico (Sezione VI).

I soggetti che possono partecipare sono dettagliati, per ogni singolo ambito, all’interno dell’avviso pubblico. Segnaliamo che fotografi, fotoreporter, artisti, curatori, critici, studiosi, post-produttori fotografici, intesi anche in forma di collettivo, possono partecipare all’ambito 3. Come anticipato tutti i criteri di eleggibilità dettagliati sono all’interno dell’avviso, da leggere con attenzione. 

 

Le proposte dovranno essere trasmesse a partire dal 27 maggio 2024 ed entro il 28 giugno, compilando l’apposito modulo disponibile a questa pagina, attraverso il Portale Bandi della Direzione Generale Creatività Contemporanea.